fbpx

Museo del Balì: vietato NON toccare

Lo sapevi che nelle Marche esiste un museo dove è vietato NON toccare? Sto parlando del Museo del Balì, una tappa imperdibile se visiti le Marche in famiglia!

Questo science centre è stato inaugurato nel 2004 ed è il luogo perfetto dove avvicinarsi alla scienza e scoprirne i segreti in modo divertente.

Il Museo del Balì è ospitato all’interno di una meravigliosa villa del ‘700 e si trova nel comune di Colli al Metauro a 15 km da Fano in provincia di Pesaro-Urbino.

villa del settecento vicino a fano
Il Museo del Balì – Archivio fotografico del Museo del Balì

Il bello della scienza in un museo


Il Museo del Balì è …in pratica la scienza!

Un luogo affascinante e coinvolgente adatto a grandi e piccini. La visita dura circa 1 ora e mezza ma…prenditi pure tutto il tempo di cui hai bisogno.

  • Più di 40 postazioni bilingue interattive che rispecchiano la filosofia “hands-on”,
  • tanti fenomeni e esperimenti scientifici da collegare ai fatti di vita quotidiana
  • 9 sale
  • 9 tematiche differenti
  • divertimento e curiosità
  • accessibilità
  • no ai limiti d’età

Le sale del Museo del Balì

Passo dopo passo, sala dopo sala, sei tu il reale protagonista del Museo del Balì.

Sperimenta, tocca, esplora in completa autonomia.

museo del balì vietato non toccare
Vietato NON toccare – Archivio fotografico del Museo del Balì

All’interno del museo ci sono 9 differenti sale con altrettante tematiche:

  • Percezione
  • Onde
  • Luce
  • Elettromagnetismo
  • Momenti e forze
  • Matematica
  • Scienze della terra
  • Scienze della vita
  • Astronomia

Lasciati guidare dalla curiosità e se hai qualche problema con un esperimento, leggi la didascalia che ti darà una mano per sapere cosa si cela dietro a quella postazione specifica.

La mia TOP 5 – la scienza a portata di mano

Avendo visitato il Museo del Balì posso condividere con te la mia top 5 degli esperimenti più divertenti e curiosi.

  1. Il potere della rotazione – sala Momenti e Forze
    Hai presente una pattinatrice mentre ruota su sé stessa? Tutto dipende dalla distribuzione del corpo nello spazio!
  2. Wow che riflessi! – sala Percezione
    Allena il tuo tempo di reazione, fai diventare alcuni dei tuoi movimenti istintivi senza richiedere l’intervento del pensiero cosciente.
  3. A tutta testa – sala Percezione
    Una meravigliosa illusione ottica che sfrutta il potere degli specchi. Se stai cercando lo scatto giusto per il tuo profilo Instagram, hai appena trovato la location ideale!
  1. Specchio Anti-Gravità – Percezione
    Attenzione, qui si vola! Anche qui è tutta questione di percezione. Visto dalla giusta angolazione sembrerà che la persona che “abbraccia” lo specchio stia volando!
  2. Terra in moto – sala Scienze della Terra
    Questo lo inserisco nella mia TOP 5 in quanto è stato davvero pazzesco e sconvolgente al tempo stesso. Salendo su questa piattaforma potrai vivere in prima persona le vibrazioni, di differenti intensità, di un terremoto.

Se vuoi conoscere in anteprima tutti gli esperimenti del Museo del Balì, visita la pagina Approfondimenti.

Inoltre non dimenticarti che qui vengono sempre introdotti nuovi exhibit.

Gli ultimi arrivati sono:

  • la Kinetic Sand inserita dentro alla Sandbox
  • il Ferro Fluido nella Sala dell’Elettromagnetismo
  • le Coniche nella Sala della Matematica
esperimento kinetic sand museo del balì
Kinetic Sand – Archivio fotografico del Museo del Balì

Se hai visitato il museo qualche anno fa, riprogramma subito una nuova data in quanto le novità e gli eventi sono all’ordine del giorno!

Il Planetario al Museo del Balì

Prima di andare via rilassati in poltrona e goditi lo spettacolo al Planetario.

Sotto un cielo stellato non smettere mai di sognare!

Seduto sotto una cupola larga 8 metri ti sembrerà di rivivere la notte, piena di magia e di misteri.

Grazie al nuovissimo planetario digitale del Museo del Balì, dedicato a Giuseppe Occhialini fisico e accademico nativo di Fossombrone, entrerai a far parte di uno spettacolo davvero suggestivo.

Lasciati conquistare dai pianeti, affascinare dalle costellazioni e ammaliare dalle stelle. Tra astronomia e mitologia partirai per un viaggio indimenticabile.

Lo spettacolo dura 30 minuti ed è adatto anche ai bambini dai 4 anni in su.
All’ingresso ti verrà comunicato l’orario del planetario.

planetario del museo del balì
Il Planetario – Archivio fotografico del Museo del Balì

Osservatorio astronomico – azzeriamo le distanze al Museo del Balì

Una tappa affascinante da fare una volta fuori dalla villa.
Passare dall’Osservatorio Astronomico, situato nel parco astronomico del Museo del Balì dedicato all’astrofisico Franco Pacini, per ammirare gli oggetti presenti nel cielo.

Hai mai desiderato vedere da vicino il Sole o la Luna? Qui è possibile! Grazie ad un ampio parco di telescopi tra cui quello principale: un Ritchey-Chrétien da 40 cm di diametroe due Coronado fatti appositamente per osservare il sole.

Se vuoi prendere parte allo spettacolo, potrai farlo sia durante la visita al Museo del Balì che in maniera esclusiva, quando il museo è chiuso, in apposite serate organizzate per ammirare particolari fenomeni.
In questo caso ovviamente con il maltempo le serate saranno rinviate.

Per informazioni, manda un WhatsApp al numero 0721896611 e segui la pagina Facebook dell’Osservatorio per restare aggiornato sugli eventi in programma.

Se sei un insegnante e vuoi far partecipare i tuoi ragazzi a una sessione organizzata presso l’Osservatorio (possibile anche a distanza), consulta la pagina per le scuole.

osservatorio astronomico
Osservatorio Astronomico – Archivio fotografico del Museo del Balì

Informazioni e contatti

Consulta la pagina degli orari per restare aggiornato sul calendario del museo.

La prenotazione è obbligatoria e il biglietto si può fare online.

Butta un occhio anche alla pagina News ed Eventi prima di pianificare la tua visita!
In Agosto non perderti, ad esempio, l’evento dedicato alle Stelle Cadenti.

All’interno della struttura troverai anche un punto ristoro e se visiti il museo in un giorno di sole potrai usufruire dei tavoli situati nel giardino interno per una merenda o un aperitivo in compagnia.

Museo del Balì
presso Fondazione “Villa del Balì”
Loc. San Martino snc
61036 Colli al Metauro (PU)

Telefono: 0721 892390
Email: info@museodelbali.it
Sito web
Pagina Facebook

Ti aspetta una giornata entusiasmante, “say cheese”: sei al Museo del Balì!

 

Museo del Balì: vietato NON toccare è stato scritto da Sara Boccolini su #destinazionemarche blog.

Articoli consigliati